In arrivo due nuovi prodotti da Oenobrands: Natuferm Bright e Natuferm Pure

Oenobrands è orgogliosa di annunciare il lancio di due nuovi prodotti, Natuferm BRIGHT e Natuferm PURE. Si tratta in entrambi i casi di lieviti autolisati selezionati, scelti sia per le loro prestazioni come nutrienti dei lieviti, che per la loro capacità di ottimizzare gli aromi del vino.

Natuferm® Bright è un lievito autolisato ricco di amminoacidi liberi, precursori degli esteri e che stimolano la liberazione dei tioli varietali. Progettato per stimolare esteri e tioli nei vini bianchi e rosati, questo autolisato è anche ricco di ergosterolo che aumenta la vitalità dei lieviti, soprattutto alla fine della fermentazione alcolica in condizioni di stress fermentativo.

La sua ricchezza di amminoacidi stimola la produzione di esteri e tioli durante la fermentazione alcolica dei vini bianchi e rosati. L'aggiunta di Natuferm BRIGHT in due fasi, all'inizio e poi a 1/3 della fermentazione (densità >1060), consente un aumento significativo delle note fruttate del vino. In parallelo, si nota una diminuzione del livello di quegli acidi grassi che spesso mascherano le note aromatiche. Con la doppia aggiunta, inoltre, si ottiene un vino ancora più intenso e aromatico.

Prove eseguite su un vitigno Chardonnay (12% vol., APA 150 mg/l, AF a 15°C) - Confronto tra controllo non trattato e con 40 g/hl di Natuferm Bright (aggiunto all'inizio + dopo un 1/3 dopo di AF) - 8 degustatori - * sottolinea una differenza significativa - VITEC, Spagna 2017.

L'aggiunta di Natuferm Bright in due fasi - all'inizio e dopo 1/3 della fermentazione alcolica - rende il vino notevolmente più fruttato e riduce anche il suo livello di acidi grassi lineari a catena corta (C6- C10), che sono composti maschera-aromi. Il vino ottenuto con il metodo della "doppia aggiunta" è più aromatico e intenso.

Dose raccomandata: - dai 30 ai 40 g/hl da aggiungere in 1 o 2 riprese, al momento dell'inoculo e poi a 1/3 della FA (densità >1060).

Natuferm Pure è un lievito autolisato che è particolarmente indicato in caso di carenza di azoto e/o di una percentuale di alcol ad alto potenziale. Natuferm Pure, inoltre, aumenta la produzione di lieviti di esteri aromatici di fermentazione. Adatto per la vinificazione in rosso, bianco e rosato, il suo alto contenuto di nutrienti favorisce la crescita dei lieviti e un rapido completamento della fermentazione, preservando e migliorando la tipicità aromatica di ogni vitigno.

Cinetica di fermentazione di un mosto di Syrah (in fase liquida, NTU 328, pH 3,72, Nass 188 mg/l) - Natuferm Pure e DAP aggiunti a densità - 10 punti - DAP a 8 mg/l di APA rispetto a Natuferm Pure a 2,5 mg / l di YAN.

Come mostrato nel grafico, l’APA fornito da Natuferm Pure è più efficiente in termini di cinetica rispetto all’APA inorganico

Uso consigliato: - da 20 a 40 g/hl in base ai requisiti di azoto - aggiunta prima del primo terzo della fermentazione alcolica (densità >1060).

Natuferm Pure e Natuferm Bright saranno disponibili per la vendemmia 2018 presso i fornitori OENOBRANDS. Natuferm BRIGHT è venduto in confezioni da 1 kg, mentre Natuferm PURE è disponibile in confezioni da 1 kg e 10 kg.