Comunicati Stampa

Claristar

Gli enologi moderni devono rispondere a esigenze complesse: allo stesso tempo devono fornire prodotti in linea con la crescente presa di coscienza ambientale dei loro clienti e soddisfare consumatori finali sempre più inclini a prodotti “naturali”, nel caso più estremo “biologici”.

Per soddisfare questa esigenza Oenobrands ha sviluppato Claristar: una frazione di mannoproteine con una comprovata efficacia istantanea sulla stabilizzazione del bitartrato di potassio nei vini bianchi e rosati.Altamente solubile, Claristar interagisce coi microcristalli per arrestare la loro crescita ed evitare, in tal modo, le precipitazioni.

Le mannoproteine rappresentano l'unica soluzione basata su un composto naturalmente presente in tutti i vini.Claristar è l’alternativa naturale rispetto alle tecniche di stabilizzazione esogne, più pregiudizevoli sulla qualità del vino. Allo stesso tempo esso consente di avere ulteriori ineguagliati vantaggi, quale la preservazione degli aromi, del colore e dell'acidità naturale del vino.

Claristar, inoltre, migliora significativamente l’impatto ambientale della cantina.Questa alternativa “verde” consente di ridurre gli sprechi, idrico ed energetico, così come l'impronta di carbonio complessiva.La sua formulazione liquida facilita l'effetto stabilizzante istantaneo e garantisce un’immediata filtrazione finale.L'uso di Claristar permette generalmente di ridurre di 15 giorni il processo di stabilizzazione tartarica.Grazie a queste sue straordinarie peculiarità Claristar  rappresenta la risposta ai problemi degli enologi, ai requisiti dei compratori di vino e ai desideri dei consumatori finali!

Molti enologi di tutto il mondo traggono vantaggio dall'utilizzo di Claristar e confermano il suo valore aggiunto.Alcune semplici raccomandazioni d’uso consentono di trarre il massimo beneficio dal suo impiego senza comprometterne l’efficacia.Oenobrands sarà lieta di fornire  supporto tecnico e suggerimenti ad hoc per ogni situazione.Per ulteriori informazioni su Claristar, contattate i nostri esperti inviando una mail all’indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>
Pagina 4 di 4